Bunker ospite di SIGNS. Grafica italiana contemporanea

18 progetti, 6 manifesti, 1 tavolo: 3 giorni per raccontare chi siamo e quello che facciamo


In primavera non germogliano solo le piante ma fioriscono anche le opportunità. Dal 25 al 27 marzo 2022, Milano ha ospitato la prima edizione del Milano Graphic Festival (MGF), un nuovo appuntamento dedicato al graphic design, all’illustrazione e alle culture visive. Tre giorni di mostre, workshop, talk, lecture e installazioni che si sono intervallati e sono diventati un punto di riferimento per il visual design contemporaneo. 

Con una selezione dei nostri progetti più recenti, insieme ad altri 24 progettisti italiani, siamo stati scelti come ospiti per la seconda edizione di SIGNS, Grafica italiana contemporanea. Un’esposizione per mostrare i risultati e le dinamiche più recenti del graphic design presso BASE Milano, uno dei due hub del Milano Graphic Festival.

In un tavolo di 2x1 m abbiamo raccontato la progettazione grafica secondo il nostro punto di vista e la nostra sensibilità, spaziando dal packaging al book design, dalla brand identity alle mostre. Un archivio visivo eterogeneo, dove gli strumenti hanno mostrato i propri punti di forza e distinzione. 

Evento a cura di Francesco Dondina, promosso da SIGNS e in collaborazione con h+.

Credito fotografico h+ Isabel Rosanova

Do you have a new project in mind?

Let’s talk about it together! Please send us your contact details. We’ll come back to you soon to learn more about your needs.

Bunker is an independent cultural planning studio. We specialize in visual identity, as well as book and web design. We design experiences for the cultural, publishing and corporate world.

Who we are

Our projects always build on research, development, and shared ideas. Here you can find some of the projects we’ve created over the years.

Portfolio