Torna al portfolio

Sono tutte Storie a Più libri più liberi 2016

Sono tutte Storie a Più libri più liberi 2016
Cliente

La campagna per Più libri più liberi 2016 è nata dall’idea che ogni libro nasconde infinite storie e che ognuna di esse si nutre del legame magico tra il libro e il suo lettore.


Per il terzo anno consecutivo AIE ci ha affidato la campagna della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, che si è tenuta a Roma dal 7 all’11 dicembre 2016. L’interpretazione del claim di «Sono tutte Storie» è stata affidata alla matita di un grande illustratore che da anni si occupa di dare vita alle storie raccontate dall’editoria italiana: Guido Scarabottolo.

Partendo dall’assunto che «ogni libro contiene tutti i libri», Guido Scarabattolo ha pensato un sistema aperto di illustrazioni, costituito da 10 misteriosi personaggi, 30 libri, un gatto e un cane, che si compongono ogni volta in modo diverso, a seconda del contesto. Le immagini sono state pensate per dare spazio alla libera interpretazione del rapporto tra libro e lettore: ogni lettore è diverso, così come lo è il rapporto tra libro e lettore. Il lettore interpreta il libro e il libro influenza il lettore.

Questa è l’idea che ha ispirato la campagna di PLPL2016, un sistema di disegni aperti che si prestino a più interpretazioni, rappresentative del varietà del panorama editoriale e della vastità dell’offerta letteraria. Perché alla fine, sono tutte storie.