Il termine «Chindia» è nato per identificare Cina e India come un’unica realtà economica, che negli ultimi anni ha influenzato lo scenario internazionale. Il Gruppo Carraro è presente in entrambi i paesi da molti anni ed essendo il tema ancora attuale, sembrava un buon modo per iniziare la collana.

Il libro è incentrato sul reportage che il fotografo Marco Zanta ha realizzato viaggiando negli stabilimenti e nelle zone in cui opera il Gruppo, principalmente Qingdao (Cina) e Pune (India).

Marco Zanta, nato a Treviso nel 1962, ha iniziato a lavorare con la fotografia da metà degli anni ’80, insieme a critici Paolo Costantini e Italo Zannier. Il suo studio e la sua ricerca professionale percorrono le rappresentazioni dello spazio urbano, con una notevole attenzione per l’architettura e i siti industriali.